SIHH 2010: ZENITH ELITE 681 Ultrapiatto

0
854

Il SIHH 2010 ha scaldato i suoi esclusivi “motori meccanici di precisione” e incomincia a rivelare le novità di questa ventesima edizione.

Doveva restare inconfondibilmente un El Primero, ma richiamare il Dna Range Rover. Abbiamo voluto che gli interni della più recente Range Rover fossero elegantemente lineari, e il Team Zenith ha traslato questo concetto nel quadrante dell’orologio, semplice e sobrio. La finitura opaca di questo orologio suggerisce insieme understatement, raffinatezza e durata, così come una Range Rover coinvolge emotivamente al primo sguardo”. La cassa dello Zenith El Primero Range Rover da 42 mm è in alluminio – come la struttura e la carrozzeria dell’auto -rivestito in ceramica scura, particolarmente resistente ai graffi. Il quadrante grigio dell’orologio con finitura spazzolata richiama i particolari in Graphite Atlas della Range Rover SVAutobiography, mentre il retro della cassa è in cristallo zaffiro, con anello di ritenuta in alluminio ceramizzato e sfoggia l’incisione che identifica l’edizione speciale. Il fondello trasparente consente la vista del famoso movimento El Primero, celebrato per la sua precisione al decimo di secondo, unico fra i cronografi meccanici prodotti in serie, dovuta alla frequenza di 36.000 alternanze/ora, contro la più comune di 28.800. Ogni Zenith El Primero Range Rover dispone di un cinturino in gomma nera e pelle di vitello traforata avorio e tripla fibbia pieghevole in titanio rivestito in carbonio diamantato (DLC) e viene fornito con un secondo cinturino in pelle traforata Range Rover Navy. Il nuovo cronografo sarà confezionato in un astuccio dello stesso legno laccato degli interni Range Rover e dispone di apertura con un pulsante simile a quelli impiegati sull’ammiraglia Land Rover.

Save

Ieri sera all’Hotel Kempiski di Ginevra Jean-Frédéric Dufour, neo CEO ZENITH, ha presentato uno dei modelli di punta della Maison di Le Locle: l’ultrapiatto solotempo Elite 681.
Sin dalla prima occhiata risaltano le sue linee classiche ed eleganti: una tendenza che a mio parere sarà quella che caratterizzerà la stagione appena iniziata.
Presenta una cassa ultrapiatta che contiene il movimento di Manifattura Elite 681 a carica automatica di appena 3,81 mm di spessore; nella tradizione della casa si muove ad un passo più che allegro, 28.800 A/h, con una riserva di carica di circa 50 ore.

Sarà’ disponibile sia in oro 18 k che in acciaio, il fondello posteriore in zaffiro permette di vedere la massa oscillante in tungsteno lavorata a Cotès de Genève.

Il cristallo frontale ha forma curva e ha un trattamento anti riflesso da entrambi i lati. Ciò consente di veder meglio i particolari degli indici applicati, delle lancette a forma di spada e dei piccoli secondi a ore 9. Il quadrante è disponibile color argento, nero, grigio ardesia o laccato bianco; inoltre saranno costruite 3 edizioni limitate con quadrante marrone, argento, e nero a trama di raggio di sole, con indici in diamanti.

Prezzo: 7.900 €

contaminuti